Recupero rottami non ferrosi

Il recupero dei rottami non ferrosi

Romet Srl è specializzata nella raccolta, nello stoccaggio e nella lavorazione di rottami metallici provenienti da produzioni industriali, demolizioni o smantellamenti di impianti e strutture. In particolare, si occupa del recupero di rottami non ferrosi, ferrosi e di rifiuti speciali.

L’azienda di piemontese è in grado di intervenire con un ampio parco mezzi in qualunque contesto e di recuperare questi rifiuti, stoccarli presso la propria sede e procedere a tutti gli interventi di lavorazione per il loro recupero e la loro reintroduzione nei processi di produzione. La movimentazione dei rottami non ferrosi avviene attraverso macchinari di ultima generazione, utilizzati da personale specializzato e esperto.

I rottami metallici

Per rottami ferrosi si intendono tutti quei rifiuti metallici che non risultano magnetici. Tra questi si annoverano, ad esempio, il rame, l’ottone, il bronzo, l’alluminio, l’acciaio inossidabile o il piombo. Il recupero dei rottami metallici e la loro movimentazione consente di selezionare, pulire e riciclare questi materiali, che vengono utilizzati per realizzare nuovi prodotti, ad esempio per l’edilizia o l’industria, a un minor costo e con maggiori benefici per l’ambiente.

Romet Srl è in possesso di tutte le autorizzazioni previste dalla legge per intervenire nel recupero e nella movimentazione dei rottami non ferrosi. Inoltre, lo staff è costantemente aggiornato sulle novità del settore, sia in materia legislativa che tecnologica, per offrire al cliente sempre le migliori prestazioni al miglior prezzo sul mercato. Chi si rivolge a Romet Srl, inoltre, può richiedere il noleggio a titolo gratuito di cassoni scarrabili, per lo stoccaggio temporaneo in loco dei materiali di scarto.

Contattaci per richiedere maggiori informazioni
Chiama ora!