Bonifiche industriali in Piemonte

Ecco un approfondimento sui servizi offerti da Romet, tra cui le bonifiche industriali in Piemonte.

Romet: oltre 40 anni di esperienza nelle bonifiche industriali in Piemonte

Romet è specializzata nel settore delle bonifiche industriali in Piemonte. L’azienda, che ha sede a Bra in provincia di Cuneo, è attiva sul territorio sin dal 1980 e ha dunque alle spalle più di 40 anni di esperienza in questo ramo. Per questo motivo rappresenta un punto di riferimento per chi desidera affidarsi ad una realtà seria. Inoltre Romet è in possesso di tutte le autorizzazioni necessarie a procedere alle bonifiche industriali in Piemonte secondo quanto previsto dalla legge. Per qualsiasi operazione, dalle più semplici sino alle più complesse, l’impresa si avvale della competenza di personale altamente qualificato. Lo staff interviene sempre con grande puntualità, professionalità e con la massima precisione per liberare le aree contaminate da elementi nocivi ed inquinanti.

L’attenzione verso la sicurezza durante demolizioni e bonifiche industriali

Per le demolizioni e bonifiche industriali Romet dispone di un ampio parco mezzi, con camion muniti di gru con benne a polipo, escavatori e cassoni scarrabili. Grazie ad essi è possibile operare in qualsiasi contesto garantendo la migliore efficienza possibile. Per svolgere lavori come le demolizioni e le bonifiche industriali è fondamentale inoltre la massima sicurezza verso luoghi, persone e cose. Per questo motivo tutto il team viene costantemente aggiornato sulle normative vigenti, in modo da non mettere in alcun modo in pericolo l’ambiente e la propria salute. Essenziale è anche svolgere con estrema cura le ultime fasi delle bonifiche industriali in Piemonte. Una volta terminati i lavori di smantellamento e raccolti i rifiuti, questi vengono smaltiti negli appositi siti a seconda della loro pericolosità.

Lo smaltimento di rifiuti speciali in Piemonte

Come detto, Romet si occupa anche di smaltimento di rifiuti speciali in Piemonte. Per poter eseguire tali operazioni in sicurezza, l’azienda è in possesso di tutte le autorizzazioni e le licenze. I rifiuti speciali non pericolosi – che provengono dalla produzione industriale, manifatturiera, edile e dalle demolizioni di impianti o macchinari – vengono raccolti, stoccati, selezionati e puliti presso lo stabilimento di Bra. A questo punto tali scarti metallici, ferrosi e non ferrosi sono immessi nuovamente nei cicli di produzione dell’industria siderurgica andando a ridurre l’inquinamento, l’impatto ambientale e i costi di produzione. Per quel che riguarda invece lo smaltimento dei rifiuti speciali in Piemonte, Romet segue tutte le disposizioni per la loro raccolta, movimentazione e rimozione. Parliamo in tal caso di prodotti di scarto provenienti dall’industria chimica, dalla raffinazione del petrolio o dall’industria metallurgica.

Chiama ora!