DEMOLIZIONE DEI MACCHINARI A BRA

La demolizione dei macchinari dismessi è un’importante attività che permette sia lo stoccaggio delle aree industriali abbandonate, sia la reintroduzione dei materiali ferrosi e metallici di derivazione nel ciclo produttivo dell’industria siderurgica pesante. Romet opera in questo settore e offre un servizio altamente valido di demolizione di macchinari a Bra e nella provincia di Cuneo. Le operazioni di smantellamento e raccolta dei rottami ferrosi vengono svolte da personale qualificato e grazie a un ampio parco mezzi, dotato di veicoli speciali e sollevatrici per ogni specifica esigenza.

Come avvengono le demolizioni dei macchinari industriali

Il recupero di impianti industriali dismessi o obsoleti permette di riqualificare gli ambienti e di rendere tutta l’area industriale abbandonata nuovamente pronta per accogliere nuove attività produttive, commerciali, ludiche o abitative. Le operazioni possono riguardare le apparecchiature meccaniche, le macchine utensili, così come catene di montaggio e nastri. La demolizione deve avvenire nel rispetto di tutte le norme di sicurezza previste dalla normativa vigente, mentre le aziende specializzate in questa attività devono essere necessariamente autorizzate e certificate e, dopo lo smantellamento, devono farsi carico del recupero dei rottami ferrosi e metallici. Grazie a potenti mezzi di sollevamento, Romet è in grado di intervenire in qualunque situazione, valutando la soluzione migliore per lo smantellamento e il riciclo dei macchinari industriali.

I costi della rottamazione dei macchinari

La rottamazione dei macchinari industriali dismessi presenta diverse fasi: il taglio, la demolizione, lo smaltimento, il trasporto e il commercio dei rottami ferrosi e metallici. Inoltre, prima delle operazioni di demolizione, le aziende specializzate come Romet effettuano un sopralluogo per valutare l’entità del lavoro richiesto, stilare un preventivo per il cliente e elaborare un piano con cui procedere, per garantire la totale sicurezza di persone e cose. Ogni situazione è a sé, per cui possono essere richiesti interventi diversi che vanno a determinare il costo della rottamazione dei macchinari. Ad esempio, può capitare che alcuni impianti industriali contengano residui di produzione, magari pericolosi o inquinanti, che vanno trattati in maniera accurata e conferiti in appositi siti. Anche Romet è disponibile per preventivi, sopralluoghi e per una consulenza personalizzata sulle esigenze del cliente. L’azienda di Bra opera nel campo delle demolizioni con la massima professionalità e serietà.

Smantellamento e area di stoccaggio

Romet è un punto di riferimento a Bra per chi necessita di un’azienda specializzata nel recupero di aree industriali dismesse e nella demolizione di macchinari e impianti di produzione abbandonati, vecchi o in disuso. Esegue ogni fase dello smantellamento con cura e attenzione, per non mettere a rischio la sicurezza di cose e persone e per garantire al cliente la massima soddisfazione possibile. Dopo la demolizione, l’azienda provvede al recupero dei rottami ferrosi e se ne fa carico proprio come una vera area di stoccaggio. Questi materiali vengono poi riciclati, quindi reintrodotti nel sistema di produzione dell’industria siderurgica pesante, abbattendo i costi dei nuovi prodotti e evitando di inquinare l’ambiente. Romet a Bra vanta uno staff tecnico altamente qualificato, un’esperienza decennale nel settore e tutte le autorizzazioni e certificazioni previste dalla legge per operare in questo settore.

Chiama ora!